LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO VIBRAZIONE

I dati più recenti indicano che il 21% dei lavoratori è esposto al rischio vibrazione. Proprio per questo motivo è necessario attuare all’interno dei luoghi di lavoro un’attenta analisi del rischio, adottando, laddove necessario, le adeguate misure di prevenzione. Cosa sono le vibrazioni? Le vibrazioni sono oscillazioni meccaniche di grande …

LA VALUTAZIONE DEI RISCHI E LA SICUREZZA SUL LAVORO

La valutazione dei rischi per la sicurezza e per la salute presenti in un’impresa rappresenta uno dei pilastri su cui si fonda il sistema prevenzionale aziendale. Il datore di lavoro effettua la valutazione dei rischi in collaborazione con il RSPP e il medico competente se nominato, previa consultazione del RLS. …

LA CLASSIFICAZIONE DEL RISCHIO INCENDIO NEI LUOGHI DI LAVORO

Quali sono le classificazioni principali per la valutazione del rischio incendio nei luoghi di lavoro? Il rischio di incendio all’interno dei luoghi di lavoro è legato non solo al tipo di attività, ma anche agli strumenti utilizzati, alle caratteristiche di costruzione e ai materiali di rivestimento adoperati. La valutazione del …

VALUTAZIONE DEI RISCHI E STABILIMENTI BALNEARI

Lo stabilimento balneare, in materia di sicurezza sul lavoro, deve essere considerato un sito produttivo a tutti gli effetti.
La valutazione dei rischi deve tutelare sia la sicurezza dei lavoratori, sia quella di tutti i clienti della struttura ricettiva

GLI ERRORI NELLA VALUTAZIONE DEI RISCHI

QUALI SONO GLI ERRORI PIÙ COMUNI NELLA VALUTAZIONE DEI RISCHI? Gli errori più comuni legati alla valutazione dei rischi sono errori di fondo, per cui molto spesso la valutazione dei rischi non viene concepita come un reale metodo per gestire la prevenzione e la sicurezza, ma come un semplice processo …

CHI È IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE?

Il D. Lgs. 81/08 definisce il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) come la “Persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all’articolo 32 designata dal datore di lavoro, a cui risponde, per coordinare il servizio di prevenzione e protezione dai rischi”.