Coordinatore della sicurezza – Modulo Giuridico

Coordinatore della sicurezza

Coordinatore della sicurezza – Modello giuridico

Il Testo Unico sulla sicurezza 81/2008 è uno dei testi chiave sul quale si basa il ruolo di Coordinatore della Sicurezza.

Rappresenta una figura fondamentale poiché gestisce, programma e monitora la sicurezza sul lavoro nei cantieri mobili e temporanei.

La presenza di più attività e tipologie di lavoro (impianti elettrici, idrici, impalcature, ecc.) all’interno dei cantieri rende necessaria la presenza di una figura in grado di supervisionare e gestire l’andamento dei lavori in termini di sicurezza.

La sua figura tuttavia possiede due ruoli:

  • Coordinatore in materia di sicurezza e di salute durante la progettazione dell’opera;
  • Coordinatore in materia di sicurezza e di salute durante la realizzazione dell’opera.

Nel primo ruolo oltre a redigere il piano di sicurezza si occupa anche della raccolta e della verifica di autorizzazioni e documenti, come ad esempio il DURC e la valutazione ambientale;  nel secondo ruolo invece durante la realizzazione dei lavori, il coordinatore della sicurezza deve controllare e organizzare lo svolgimento dei lavori affinché tutti gli operatori lavorino seguendo le giuste le norme di sicurezza.

Il corso è rivolto a geometri, periti, ingegneri, architetti, agronomi e dottori forestali, viene erogato in modalità On-line o in aula per una durata di 28 ore.

Programma didattico:

  • La legislazione di base in materia di sicurezza e di igiene sul lavoro, la normativa contrattuale inerente gli aspetti di sicurezza e salute sul lavoro e la normativa sull’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali;
  • Le normative europee e la loro valenza, le norme di buona tecnica e le direttive di prodotto;
  • Il Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro con particolare riferimento al Titolo I. I soggetti del Sistema di Prevenzione Aziendale: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali. Metodologie per l’individuazione, l’analisi e la valutazione dei rischi;
  • La legislazione specifica in materia di salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili e nei lavori in quota. Il titolo IV del Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • Le figure interessate alla realizzazione dell’opera: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali;
  • La legge quadro in materia di lavori pubblici ed i principali decreti attuativi;
  • La disciplina sanzionatoria e le procedure ispettive;
  • La legge quadro in materia di lavori pubblici ed i principali decreti attuativi;
  • La disciplina sanzionatoria e le procedure ispettive.

Alla conclusione del percorso e-learning è obbligatorio effettuare il modulo pratico consistente in 92 ore, denominato “Formazione per i coordinatori per la progettazione e per l`esecuzione dei lavori (92 ore) – Completamento Blended

Per ottenere maggiori informazioni potete contattarci compilando il form dedicato, chiamando il numero 085.9116786 o inviando una e-mail a info@sfbusinessadvisor.it