GLI AGENTI INFESTANTI NELLE IMPRESE ALIMENTARI

Il monitoraggio degli infestanti è un obbligo di legge che tutte le imprese dedite alla manipolazione, preparazione e/o somministrazione di alimenti devono attuare

Gli agenti infestanti nelle imprese alimentari

Gli agenti infestanti nelle imprese alimentari

Il sistema HACCP mira a prevenire la contaminazione dei prodotti alimentari, attraverso il controllo della lavorazione di natura chimica, biologica e fisica; tra le attività di prevenzione previste ha particolare importanza il monitoraggio degli infestanti.

Con la definizione di disinfestazione si intende la lotta contro gli animali infestanti che possono essere causa o vettori di malattie trasmissibili all’uomo. Nelle attività alimentari la lotta contro gli infestanti deve avvenire in ogni fase del ciclo (conservazione, trasporto, trasformazione, commercializzazione) per evitare di avere danni diretti (le derrate alimentari sono consumate dagli animali) ed indiretti (contaminazione degli alimenti con saliva, escrementi ecc.).

Gli infestanti che con più probabilità possono danneggiare le derrate in deposito e contaminarle con microbi sono:

  • I roditori;
  • Gli scarafaggi;
  • Gli insetti volanti come mosche e zanzare.
CHIAMA SUBITO 0859116786

Infestazione da insetti: misure preventive

A causa della loro stretta relazione con il prodotto, un’infestazione da insetti di derrate alimentari può spesso rimanere inosservata agli stadi iniziali. Per prevenire la diffusione di insetti devono essere presi determinati provvedimenti dal personale all’interno dello stabilimento, come ad esempio:

  • Esaminare le materie prime in entrata;
  • Implementare una stretta rotazione delle scorte;
  • Accurata pulizia per prevenire l’accumulo di prodotti nell’edificio e nei macchinari;
  • Mettere in atto le procedure di monitoraggio per identificare eventuali segni di infestazione;
  • Il personale deve essere a conoscenza delle aree ad alto rischio e dei prodotti nello stabilimento;
  • Un’accurata identificazione è essenziale per individuare la fonte dell’infestazione.

In questo ambito, l’operatore di settore alimentare è una figura fondamentale perché deve predisporre una procedura nei confronti delle infestazioni che preveda una parte di prevenzione volta a impedire l’ingresso degli infestanti ed una parte di lotta in caso di presenza di una infestazione.

Monitoraggio infestanti

Tenere sotto costante controllo gli ambienti permette di conoscere e valutare l’inizio o l‘andamento di un’infestazione, di identificare i parassiti e di pianificare interventi mirati. Molti infestanti accedono agli ambienti veicolati con le merci, anche un semplice imballo o una scatola possono costituire un vettore per insetti e roditori.

Pertanto, è necessario tenere sotto costante controllo gli ambienti e le aree sensibili. Le diverse tecniche di monitoraggio degli infestanti permettono di raccogliere tutta una serie di dati e informazioni indispensabili.

In particolare, attraverso il monitoraggio è possibile:

  • Identificare con esattezza le specie di parassiti presenti;
  • Conoscere l’andamento di un’infestazione;
  • Stabilire il momento opportuno per eseguire uno specifico intervento;
  • Verificare la buona riuscita dei trattamenti eseguiti.

Contattaci

Hai trovato i servizi integrati di consulenza e formazione di cui hai bisogno?

Se vuoi ricevere maggiori informazioni o se hai dubbi in merito ai servizi integrati di consulenza e formazione puoi contattare la SF Business Advisor

Entro 24 ore riceverai la soluzione ideale allo sviluppo della tua Impresa inerente la tua richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *