I RISCHI NELLE ATTIVITÀ DI ASFALTATURA

Asfaltatura: agenti chimici e utilizzo delle macchine

Asfaltatura: agenti chimici e utilizzo delle macchine
I rischi nelle attività di asfaltatura

L’attività degli asfaltatori viene generalmente ricompresa tra le attività edili, ma nella realtà è caratterizzata da precise peculiarità che la rendono meritevole di attenzioni particolari ed analisi dei rischi dedicata sia per gli aspetti di salute sia per quelli di sicurezza.
Normalmente le attività di asfaltatura sono svolte da aziende di piccole (da poche unità ad una decina di operai) o medie dimensioni (30-100 operai).

Le tre principali tipologie di attività sono:

  • produzione conglomerato bituminoso;
  • asfaltatura strade;
  • asfaltatura marciapiedi.

Per conoscere meglio i profili di rischio di questo particolare comparto, il Dipartimento di Medicina, Epidemiologia, Igiene del Lavoro ed Ambientale dell’ Inail ha pubblicato un documento dal titolo “ASFALTATORI. I profili di rischio nei comparti produttivi dell’artigianato, delle piccole e medie industrie e pubblici esercizi”.

CHIAMA SUBITO 0859116786

Asfaltatura: agenti chimici e cancerogeni

Il principale rischio connesso all’attività di asfaltatura riguarda quello legato ad agenti chimici e cancerogeni.

Infatti, se è previsto l’utilizzo di sostanze o preparati attualmente non classificati come cancerogeni o pericolosi per l’uomo (bitume, conglomerato bituminoso), tuttavia, i lavoratori possono venire a contatto con sostanze chimiche che si liberano proprio durante la lavorazione: gli Idrocarburi Policiclici Aromatici (IPA), alcuni dei quali sono riconosciuti come cancerogeni o pericolosi.

Mentre il rischio correlato ad agenti chimici può anche portare a infortuni (l’asfalto è commercializzato a temperature superiori ai 100°C) e a rischi di incendio.

In particolare, il rischio di incendio non coinvolge direttamente il conglomerato bituminoso, che è da ritenersi fondamentalmente non combustibile, bensì il bitume che comunque è considerabile un combustibile a basso rischio, privo di reattività pericolosa, che può formare miscela infiammabile e bruciare con fiamma viva solamente se riscaldato a temperatura superiore al punto di infiammabilità (maggiore di 200-250°C).

Utilizzo delle macchine durante l’asfaltatura

Per quanto riguarda i rischi correlati all’utilizzo di macchine durante le opere di asfaltatura, sono presenti, ad esempio:

  • rischio di infortuni: l’utilizzo di macchine a corpo rotante, macchine a piani mobili o con nastro trasportatore è comune; particolare attenzione meritano le operazioni di manutenzione durante le quali vengono utilizzati una serie di attrezzi, più o meno semplici, anche con organi in movimento o alimentati elettricamente;
  • rischio rumore: il rischio è stato sensibilmente ridotto con l’introduzione di macchinari di nuova concezione dotati di sistemi fonoassorbenti. I livelli equivalenti riscontrati nelle postazioni di carico inerti variano da 84 a 88 dBA e nelle postazioni di controllo produzione tra 77 e 89 dBA;
  • rischio scuotimenti/vibrazioni: il rischio si può presentare generalmente nella conduzione di pala e camion; tuttavia, anche in alcuni impianti compatti, soprattutto per la produzione del colato, è possibile una consistente esposizione dell’operatore.

La sicurezza dei lavoratori

Il datore di lavoro ha l’obbligo di disporre misure di prevenzione collettiva e individuale per garantire la sicurezza dei lavoratori.

In particolare, gli asfaltisti hanno diritto ad un rullo compattatore climatizzato con filtri per evitare che l’operatore si sporga dal finestrino, esponendosi ai fumi, ai colpi di calore e ai raggi solari. Inoltre, il lavoratore deve dotarsi di:

  • Mascherine con filtro;
  • Guanti e indumenti di protezione;
  • Cuffie;
  • Occhialini per la protezione degli occhi.

Contattaci

Hai trovato i servizi integrati di consulenza e formazione di cui hai bisogno?

Se vuoi ricevere maggiori informazioni o se hai dubbi in merito ai servizi integrati di consulenza e formazione puoi contattare la SF Business Advisor

Entro 24 ore riceverai la soluzione ideale allo sviluppo della tua Impresa inerente la tua richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *