IL RESPONSABILE DELL’IMPRESA ALIMENTARE

La figura del Responsabile dell’impresa alimentare è fondamentale all’interno della filiera poiché ricopre una funzione organizzativa molto importante

Il Responsabile dell'industria alimentare
Il Responsabile dell’impresa alimentare

Il Responsabile dell’impresa alimentare è una figura fondamentale nella gestione delle criticità e nelle fasi di organizzazione in tutte quelle aziende che lavorano a contatto con gli alimenti e si occupano di produzione, somministrazione e distribuzione.

La normativa per la sicurezza alimentare, Regolamenti 852, 853 e 854 del 2004 (pacchetto igiene), connessa alle complesse problematiche dei processi produttivi e alla sicurezza del prodotto al consumo, comprende tutte quelle operazioni volte alla cura degli aspetti igienico-sanitari ed è attuabile solo grazie ad un’approfondita formazione e conoscenza dei rischi.

Il Responsabile dell’impresa alimentare, infatti, per poter svolgere la professione, deve necessariamente svolgere un corso di formazione per alimentarista che certifichi la sua idoneità a svolgere operazioni a contatto con gli alimenti, inoltre, deve organizzare e gestire tutte le problematiche connesse ai cicli produttivi.

CHIAMA SUBITO 0859116786

Ruolo e obiettivi

Il Responsabile dell’impresa alimentare deve valutare eventuali criticità presenti all’interno della filiera alimentare e quindi approntare misure efficaci per la riduzione o l’eliminazione dei rischi eventualmente presenti, predisponendo un piano di autocontrollo relativo alla Azienda alimentare in cui opera.

In particolare, i principali obiettivi prevedono:

  • Controllo e gestione della protezione della salute dei clienti e di quanti operano all’interno dell’azienda in qualità di dipendenti;
  • Controllo costante dello stato di conservazione e freschezza di tutti gli alimenti immessi sul mercato;
  • Studio del rischio sugli alimenti e sulle relative proprietà organolettiche;
  • Gestione dei rapporti con i dipendenti e costante controllo del livello di sicurezza delle attività svolte all’interno dell’ambiente di lavoro;
  • Controllo e rintracciabilità dei generi alimentari distribuiti;
  • Supervisione delle regolari attività di manutenzione ordinaria e straordinaria alle quali è necessario sottoporre i macchinari in uso all’interno dell’azienda.

L’importanza del Responsabile dell’impresa alimentare

Al Responsabile dell’impresa alimentare è inoltre affidato il compito di provvedere in maniera costante e scrupolosa anche alla pianificazione di ogni fase della produzione, collaborando con il datore di lavoro in funzione della necessità di assicurare all’azienda il raggiungimento degli obiettivi di vendita ed il mantenimento del ritmo di produzione preventivamente definito.

Al Responsabile è demandato anche l’onere di curare la pianificazione dell’impiego del personale, mediante l’uso di parametri oggettivi come il calcolo delle ore di attività, la quantità di materie prime da utilizzare e la definizione dei costi necessari al raggiungimento dei target di produzione e vendita.

Infine, per l’importanza e le responsabilità che un tale ruolo ricopre è necessario che il datore di lavoro, qualora non voglia ricoprire in prima persona l’incarico, assegni tale onere a una persona con caratteristiche e conoscenze in materia di igiene alimentare e provvedere affinché frequenti un corso HACCP per Responsabile dell’impresa alimentare anche online.

Contattaci

Hai trovato i servizi integrati di consulenza e formazione di cui hai bisogno?

Se vuoi ricevere maggiori informazioni o se hai dubbi in merito ai servizi integrati di consulenza e formazione puoi contattare la SF Business Advisor

Entro 24 ore riceverai la soluzione ideale allo sviluppo della tua Impresa inerente la tua richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *