LA SICUREZZA NEL SETTORE DELLA PESCA

La sicurezza nella pesca

I lavoratori nel settore della pesca

Il D.lgs. 298/1999 disciplina in termini di sicurezza i lavoratori nel settore della pesca.

Per quanto riguarda la sua applicazione, l’articolo 2 fa subito una netta distinzione tra le imbarcazioni di nuova progettazione (allegato I) e le imbarcazioni già esistenti al momento dell’entrata in vigore della norma (allegato II).

Misure preventive e tutela dei lavoratori

Le tematiche più importanti come le misure di prevenzione e protezione, la tutela dei lavoratori, gli obblighi di tutti i soggetti coinvolti e le dotazioni delle misure di salvataggio, si articolano in questa dicotomia in maniera parallela ma non del tutto identica.

Nell’allegato III tuttavia, troviamo tutte le prescrizioni minime di sicurezza e di salute riguardanti i dispositivi di salvataggio e di sopravvivenza, mentre nell’allegato IV sono descritte tutte le prescrizioni minime di sicurezza e di salute riguardanti le attrezzature di protezione individuale.

Guida Europea per la prevenzione dei rischi a bordo dei piccoli pescherecci

Attraverso la Commissione Europea è stata redatta la “Guida Europea per la prevenzione dei rischi a bordo dei piccoli pescherecci” al cui interno sono raccolte le buone prassi al fine di prevenire incidenti marittimi. Le piccole imbarcazioni infatti rappresentano circa l’80% dell’intera flotta di pesca e poiché la loro perdita, gli infortuni e gli incidenti mortali sono sempre più numerosi, è nata l’esigenza di una guida al fine di prevenire i rischi in un ambiente cosi ostile come il mare.

All’interno della guida sono presenti molteplici argomenti suddivisi in vari moduli che riguardano:

  • la solidità della nave e le sue attrezzature;
  • la salute e la sicurezza dei membri dell’equipaggio;
  • lo svolgimento in sicurezza dei metodi di pesca (a strascico, con nasse, con reti, ecc.);
  • gli incidenti realmente accaduti;
  • le linee guida relative agli approcci di valutazione dei rischi;
  • le informazioni complementari in termini di sicurezza e salute.

La guida ciò nonostante non è vincolante, ma si ricorda che i regolamenti europei e nazionali in vigore devono essere rispettati.

Contattaci

Per avere maggiori informazioni sulla sicurezza nel settore della pesca è possibile contattare la SF Business Advisor compilando il form dedicato, chiamando il numero 085.9116786 o inviando una e-mail a info@sfbusinessadvisor.it 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *