FARMACI ANTIBLASTICI: I RISCHI LEGATI ALL’ESPOSIZIONE PROFESSIONALE

La corretta manipolazione dei farmaci antiblastici e chemioterapici I farmaci chemioterapici e antiblastici (Ca) svolgono la loro funzione inibendo la crescita delle cellule tumorali agendo anche su tutte le cellule in divisione e, perciò, possono avere un certo grado di mutagenicità e cancerogenicità. Come tutti i farmaci, non sono soggetti …

L’ACQUA POTABILE E LA GESTIONE DEI PROCESSI ALIMENTARI

La qualità dell’acqua potabile all’interno delle imprese alimentari è una condizione essenziale per la tutela del consumatore L’acqua potabile rappresenta un elemento fondamentale all’interno dei processi di produzione, manipolazione e trasformazione degli alimenti, soprattutto quando viene impiegata per le operazioni di lavaggio o utilizzata per la pulizia di locali e …

STRESS LAVORO CORRELATO: DALLA VALUTAZIONE PRELIMINARE AGLI EVENTI SENTINELLA

Il Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro identifica lo stress lavoro correlato come uno dei rischi che devono essere valutati e gestiti all’interno delle aziende. Lo stress lavoro correlato viene definito come una condizione che può essere accompagnata da disturbi o …

LA PROTEZIONE ANTINCENDIO

Attraverso il bilanciamento adeguato delle opportune misure di protezione passive e attive è possibile migliorare le strategie antincendio all’interno dei luoghi di lavoro. La protezione antincendio riguarda le complesse misure finalizzate alla riduzione della gravità dei danni provocati da un incendio. Gli interventi si suddividono in misure di protezione attiva …

LA SALDATURA DEI METALLI: RISCHI E SOSTANZE PERICOLOSE

La saldatura di metalli è un procedimento che espone il lavoratore a molteplici rischi, tra cui quello chimico e cancerogeno. Con il termine saldatura si intende l’unione, la separazione o il rivestimento di metalli o materiali termoplastici sotto l’azione del calore o della pressione, con o senza apporto di materiale, …

LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO VIBRAZIONE

I dati più recenti indicano che il 21% dei lavoratori è esposto al rischio vibrazione. Proprio per questo motivo è necessario attuare all’interno dei luoghi di lavoro un’attenta analisi del rischio, adottando, laddove necessario, le adeguate misure di prevenzione. Cosa sono le vibrazioni? Il rischio vibrazione fa riferimento alle oscillazioni …

IL PRIMO SOCCORSO NEI LUOGHI DI LAVORO

Il d.lgs. 81/2008 e il d.m. salute 388/2003 conferiscono al primo soccorso un ruolo importante all’interno del sistema di gestione della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, obbligando il datore di lavoro a designare e formare gli addetti e ad organizzare il piano di emergenza. Il primo soccorso nei …

L’ACCESSO SUI TETTI E IL RISCHIO DI CADUTA DALL’ALTO

Il rischio di caduta dai tetti rappresenta un evento particolarmente frequente, proprio per questo motivo è indispensabile adottare tutte le misure di sicurezza previste dalla normativa. A seguito della violenta grandinata che ha rovinato le coperture di numerose abitazioni nel comune di Francavilla al Mare (CH), molte ditte sono già …

TRANSPALLET: ESEMPI DI DINAMICHE INFORTUNISTICHE

Gli incidenti con i carrelli a conduzione manuale nelle attività di sollevamento e movimentazione risultano sempre più frequenti all’interno dei luoghi di lavoro. Il transpallet è un’attrezzatura di movimentazione e sollevamento carichi molto diffusa all’interno dei luoghi di lavoro, usata ad esempio per la movimentazione manuale di merci su bancali. …

LE ZOONOSI E IL RISCHIO BIOLOGICO

Il tema delle zoonosi costituisce un importante problema di sanità pubblica rappresentando il 75% delle malattie emergenti a livello mondiale Le zoonosi vettore trasmesse Le zoonosi vettore trasmesse sono infezioni o malattie acquisite tra animali e uomo mediante la puntura e/o il morso di vettori infetti. I vettori sono per la …