ISO 22000 – LA GESTIONE DELLA SICUREZZA ALIMENTARE

Lo standard ISO 22000:2018 rappresenta uno strumento adottabile da tutte le aziende coinvolte nella filiera alimentare

Lo standard ISO 22000:2018 rappresenta uno strumento adottabile da tutte le aziende coinvolte nella filiera alimentare
ISO 22000 – LA GESTIONE DELLA SICUREZZA ALIMENTARE

Sempre più frequentemente i consumatori, ormai più selettivi in termine di qualità, vogliono garanzie circa l’origine del prodotto alimentare per evitare di acquistare prodotti non conformi.

Soddisfare le attese del consumatore, dalla rintracciabilità alle caratteristiche peculiari dei prodotti, vuol dire anche rassicurarlo sulla veridicità di quanto viene dichiarato.

Tutte le aziende del settore agroalimentare, attraverso l’applicazione di un Sistema di Gestione per la Sicurezza Alimentare, sono in grado di dimostrare ai propri clienti e alle altre parti interessate la propria capacità nell’identificare e verificare i pericoli per il consumatore e implementare procedure di gestione efficaci.

CHIAMA SUBITO 0859116786

ISO 22000: sistema rinnovato e integrabile

L’attuale edizione italiana della norma UNI EN ISO 22000:2018 – Sistemi di gestione per la sicurezza alimentare – Requisiti per qualsiasi organizzazione nella filiera alimentare, oltre ad avere una rinnovata struttura che la rende integrabile con le norme ISO 9001 – Qualità, ISO 14001 – Ambiente e ISO 45001 – Salute e sicurezza sul lavoro, propone un approccio gestionale concreto e prevalentemente basato sulle prestazioni aziendali, introducendo nuovi importanti elementi, quali l’analisi del contesto ed il Risk Management, fondamentali per la gestione d’impresa.

Un sistema di opportunità

L’utilizzo di un Sistema di Gestione per la Sicurezza Alimentare rappresenta una importante opportunità per le aziende che operano nel mercato agroalimentare in quanto:

  • Consente l’adozione di un modello organizzativo indirizzato a salvaguardare il business aziendale tramite la gestione dei rischi e delle opportunità di miglioramento che possono scaturire sia internamente all’Azienda che esternamente nel contesto in cui opera;
  • Si conferma uno strumento per comunicare alle parti interessate il messaggio che le proprie attività sono organizzate e gestite nella consapevolezza che la sicurezza alimentare è un requisito indispensabile;
  • Risulta essere adeguata alla normativa cogente applicabile al settore agroalimentare, sia a livello europeo che nazionale.

Le figure coinvolte

L’applicazione di un Sistema di Gestione per la Sicurezza Alimentare conforme alla norma UNI EN ISO 22000:2018 è rivolta a tutti le figure della filiera alimentare:

  • produttori di mangimi ed alimenti per animali;
  • agricoltori e allevatori;
  • produttori industriali e punti vendita;
  • trasportatori.

Inoltre, l’applicabilità si estende anche ai produttori di linee di produzione, di attrezzature e macchinari per l’industria alimentare, di materiali di imballaggio ed imballaggi, di additivi alimentari e altri prodotti chimici e biologici per l’industria alimentare e zootecnica.

Contattaci

Hai trovato i servizi integrati di consulenza e formazione di cui hai bisogno?

Se vuoi ricevere maggiori informazioni o se hai dubbi in merito ai servizi integrati di consulenza e formazione puoi contattare la SF Business Advisor

Entro 24 ore riceverai la soluzione ideale allo sviluppo della tua Impresa inerente la tua richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *