COS’È IL REGOLAMENTO CLP DEI PRODOTTI CHIMICI?

CLASSIFICAZIONE, ETICHETTATURA E IMBALLAGGIO DELLE SOSTANZE E DELLE MISCELE

Il regolamento CE n. 1272/2008 CLP definisce le regole europee per la classificazione, etichettatura ed imballaggio dei prodotti chimici.

Il regolamento CE n. 1272/2008 CLP definisce le regole europee per la classificazione, etichettatura ed imballaggio dei prodotti chimici.
Warehouse Chemistry Industry Storage Tanks

Il regolamento CLP Classification, Labeling and Packaging si basa sul sistema mondiale armonizzato di classificazione ed etichettatura delle sostanze chimiche (GHS) delle Nazioni Unite ed ha lo scopo di garantire un elevato livello di protezione della salute e dell’ambiente.

Il regolamento riguarda tutte le sostanze chimiche e le miscele, introducendo cambiamenti per i fabbricanti, gli importatori e gli utilizzatori circa la classificazione e la formulazione delle etichette di pericolo e delle schede di sicurezza.

Il regolamento CLP si applica alla produzione e all’uso di sostanze chimiche e miscele e, non ci sono limiti riguardo alle quantità prodotte per anno e tuttavia, non riguarda le norme di trasporto, ma assicura la coesistenza con esse.

Sono esclusi dalla classificazione alcuni elementi, come:

  • Sostanze e miscele radioattive;
  • Sostanze e miscele in transito;
  • Intermedi non isolati;
  • Rifiuti farmaci;
  • Dispositivi medici;
  • Alimenti e mangimi;
  • Cosmetici allo stato finale.
CHIAMA SUBITO 0859116786

Le caratteristiche principali del regolamento CLP

Tra le caratteristiche principali del regolamento CLP, esso è direttamente applicabile in tutti gli Stati membri ed a tutti i settori industriali e produttivi.

Il regolamento CLP indica quindi alle aziende come imballare i propri prodotti in modo tale da evitare i rischi nel caso di presenza di sostanze pericolose rendendole riconoscibili con etichette prestabilite.

Impone ai fabbricanti, agli importatori o agli utilizzatori a valle di sostanze o di miscele di classificare, etichettare e imballare le sostanze chimiche pericolose in modo adeguato prima dell’immissione sul mercato.

Quali sono le classi di pericolo?

Il CLP, rispetto alle vecchie direttive, ha introdotto diverse novità tra cui nuove definizioni e una diversa terminologia, ad esempio una soluzione composta di due o più sostanze chimiche non si chiama più “preparato” ma “miscela”.

Le sostanze sono suddivise poi in classi di pericolo, a loro volta in categorie che ne specificano la gravità. Le classi e le categorie di pericolo sono differenti da quelle previste dalla precedente normativa.

Il Regolamento CLP suddivide principalmente i pericoli in tre classi:

  • Chimico-fisici;
  • Tossicologici;
  • Eco-tossicologici.

I pericoli che derivano dalle sostanze chimiche sono descritti attraverso le segnalazioni e i pittogrammi riportati sulle etichette e sulle schede di dati sulla sicurezza.

Cosa sono le schede di dati di sicurezza?

Le schede di dati di sicurezza hanno lo scopo di fornire agli utilizzatori di sostanze chimiche le informazioni necessarie a tutelare la salute umana e l’ambiente.

Le SDS devono essere obbligatoriamente costituite da 16 punti, e che devono essere rispettati, ameno che non sia giustificata l’assenza di informazioni relative a uno di essi. I punti che costituiscono una scheda dati di sicurezza sono:  

  • Identificazione della sostanza e dell’impresa;
  • Identificazione dei pericoli;
  • Informazioni sugli ingredienti;
  • Misure di primo soccorso;
  • Misure di lotta antincendio;
  • Misure in caso di rilascio accidentale;
  • Manipolazione e immagazzinamento;
  • Controlli dell’esposizione;
  • Proprietà fisiche e chimiche;
  • Stabilità e reattività;
  • Informazioni tossicologiche;
  • Informazioni ecologiche;
  • Considerazioni sullo smaltimento;
  • Informazioni sul trasporto;
  • Informazioni sulla regolamentazione;
  • Altre informazioni.

Contattaci

Hai trovato i servizi integrati di consulenza e formazione di cui hai bisogno?

Se vuoi ricevere maggiori informazioni o se hai dubbi in merito ai servizi integrati di consulenza e formazione puoi contattare la SF Business Advisor

Entro 24 ore riceverai la soluzione ideale allo sviluppo della tua Impresa inerente la tua richiesta.

CHIAMA SUBITO 0859116786

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *