LA GUIDA DISTRATTA

Gli incidenti con mezzo di trasporto e le principali forme di distrazione

Gli incidenti con mezzo di trasporto e le principali forme di distrazione
La guida distratta

Gli incidenti stradali, ancora oggi, risultano essere una delle principali cause di morte tra la popolazione e rappresentano un importante problema di sanità pubblica per gli elevati costi umani, sociali ed economici.

Secondo i dati Inail, sono tra le principali cause di morte anche sul lavoro, dimostrando la particolare pericolosità della strada come luogo di lavoro. 

Le statistiche annuali degli infortuni sul lavoro fornite da Inail, evidenziano che in Italia più della metà delle morti avviene su strada, mentre i dati statistici forniti da Istat sugli incidenti stradali in Italia, rilevano che la guida distratta si conferma tra i comportamenti errati più frequenti. 

La sicurezza stradale può considerarsi il risultato dello stato di tre fondamentali componenti: il guidatore, il veicolo e la strada. La guida distratta rientra sicuramente nella prima componente e di conseguenza è proprio sul guidatore che bisogna agire ai fini della riduzione del rischio.

La guida distratta si verifica ogni volta che il guidatore non mantiene lo sguardo sulla strada, le mani sul volante e la concentrazione sul compito principale: guidare in sicurezza. In poche parole, qualsiasi attività non legata alla guida è una potenziale distrazione e aumenta il rischio di essere coinvolti in un incidente stradale; pertanto, l’uso del telefono cellulare è una delle principali forme di distrazione.

CHIAMA SUBITO 0859116786

I principali tipi di distrazioni?

Le distrazioni alla guida possono essere suddivise in tre categorie:

  • visive (distogliere lo sguardo dalla strada, ad es. leggere messaggi di testo, ricercare indicazioni stradali, curiosare osservando la scena di un incidente, ecc.);
  • manuali (togliere le mani dal volante, ad es. cercare e prendere cose all’interno del veicolo, usare un dispositivo manuale, regolare la radio, mangiare o bere, truccarsi, ecc.);
  • cognitive (pensare ad altro durante la guida, ad es. parlare al telefono, discutere con un passeggero, ecc.).

In particolare, parlare al telefono e leggere/inviare messaggi di testo sono tra le principali cause di distrazione dei guidatori, soprattutto perché leggere ed inviare messaggi durante la guida è pericoloso, in quanto rappresenta una combinazione di tutti e tre i tipi di distrazioni.

Inoltre, diversi studi di ricerca hanno dimostrato che l’utilizzo di dispositivi telefonici con auricolare o vivavoce è fonte di distrazione tanto quanto l’utilizzo di dispositivi telefonici manuali.

Come ridurre il rischio della guida distratta sul lavoro?

Per ridurre il rischio di incidenti dovuti alla guida distratta è necessario un impegno da parte di tutte le figure della sicurezza, a partire dal datore di lavoro fino ai lavoratori stessi.

Esistono determinate misure che, se attuate efficacemente, possono ridurre notevolmente il rischio di distrazioni alla guida.

Pertanto, il datore di lavoro deve:

  • Vietare ogni tipo di utilizzo del telefono durante la guida per lavoro;
  • Richiedere ai lavoratori di fermarsi in un luogo sicuro se devono leggere/inviare messaggi di testo, effettuare una chiamata, cercare indicazioni stradali, ecc. ;
  • Prevedere un’adeguata informazione e formazione dei lavoratori sul tema della guida distratta.

Ovviamente, il successo di queste misure dipende dalla cultura della sicurezza dell’organizzazione.

Ciò significa essenzialmente che, pur avendo adottato la migliore policy aziendale e organizzato i migliori corsi di informazione e formazione sulla guida sicura, se i primi a non rispettare le misure sono i datori di lavoro, dirigenti e preposti, non possiamo di certo aspettarci che lo facciano i lavoratori.

D’altra parte, anche i lavoratori devono sempre adottare comportamenti corretti alla guida, non solo quando guidano con a fianco il datore di lavoro, dirigenti e preposti.

Contattaci

Hai trovato i servizi integrati di consulenza e formazione di cui hai bisogno?

Se vuoi ricevere maggiori informazioni o se hai dubbi in merito ai servizi integrati di consulenza e formazione puoi contattare la SF Business Advisor

Entro 24 ore riceverai la soluzione ideale allo sviluppo della tua Impresa inerente la tua richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *