LE STRUTTURE SANITARIE: I PRINCIPALI FATTORI DI RISCHIO

All’interno delle strutture sanitarie sono sempre più frequenti gli atti di violenza e le aggressioni verbali nei confronti degli operatori socio-sanitari.

Le strutture sanitarie: i principali fattori di rischio
Le strutture sanitarie: i principali fattori di rischio

Le strutture sanitarie sono organizzazioni complesse al cui interno è indispensabile saper gestire la criticità dei possibili eventi per tutelare sia la salute dei pazienti che dei lavoratori che si confrontano quotidianamente con un’ampia gamma di attività e situazioni in ambienti differenti e con una serie specifica di rischi lavorativi.

CHIAMA SUBITO 0859116786

Quali sono i fattori di rischio nelle strutture sanitarie?

I rischi principali nelle strutture sanitarie comprendono tutti i rischi convenzionali legati all’ambiente in cui si lavora (rischi derivanti dagli impianti e dalla struttura) e i rischi specifici derivanti dall’attività sanitaria. Tra questi si annoverano:

  • Fattori ergonomici fisici, come il sollevamento e movimentazione di pazienti, posture scomode o dolorose;
  • Fattori psicosociali, legati ai ritmi di lavoro elevati o carichi di lavoro eccessivi, richieste psicologiche di tipo emotivo, minacce e violenza fisica e lavoro a turni;
  • Fattori biologici, come il rischio di esposizione a liquidi biologici e agenti aero dispersi potenzialmente infetti;
  • Rischio infortunistico, come le cadute accidentali e le lesioni da ago e taglienti.

I lavoratori hanno, in particolare, l’obbligo di segnalare immediatamente al proprio Preposto o Dirigente le anomalie o le carenze delle attrezzature o dei dispositivi di sicurezza in dotazione, nonché ogni eventuale situazione di pericolo di cui vengano a conoscenza.

La gestione della violenza in ambito sanitario

Gli atti di aggressione e violenza che avvengono nel comparto sanitario da parte dei pazienti e parenti nei confronti degli operatori sanitari sono molto frequenti e avvengono spesso secondo una progressione che, partendo dall’uso di espressioni verbali bellicose, può arrivare fino a gesti fisici estremi e violenti.

È importante per qualunque operatore sanitario a contatto diretto con il paziente, saper gestire i rapporti caratterizzati da una condizione di forte emotività. Le ripetute aggressioni verbali e gli episodi di violenza sul luogo di lavoro determinano conseguenze che ricadono sia sui singoli operatori coinvolti, che sui restanti colleghi.

È necessario, in questo senso, introdurre un protocollo di supporto psicologico al fine di ridurre gli effetti dello shock emotivo sia in chi ha subito l’aggressione sia nel gruppo di lavoro.

Il supporto psicologico

In caso di aggressione o violenza è fondamentale attivare una procedura che permetta di:

  • Segnalare l’episodio di aggressione verbale e/o fisica;
  • Collaborare sinergicamente tra le varie professionalità coinvolte nel processo di presa in carico e gestione dell’aggressione;
  • Contenere nell’immediato le eventuali conseguenze emotive negative sviluppate in risposta all’evento traumatico sia a livello gruppo che individuale
  • Evitare l’instaurarsi di stati cronici di disagio psicofisico sia sul singolo direttamente coinvolto che sul gruppo;
  • Sostenere gli operatori al fine di evitare atteggiamenti di demotivazione, di evitamento dell’impegno lavorativo e l’instaurarsi della sindrome di burnout;
  • Aumentare le competenze e le abilità degli operatori nel post-aggressione.

Ogni programma di prevenzione dovrebbe quindi assicurare un opportuno trattamento e sostegno agli operatori vittima di violenza o che possono essere rimasti traumatizzati per aver assistito a un episodio di violenza.

In questo caso, una formazione adeguata punta a far sì che tutto il personale possa conoscere i rischi potenziali per la sicurezza e le procedure da seguire per proteggere se stessi e i colleghi da atti di violenza.

Contattaci

Hai trovato i servizi integrati di consulenza e formazione di cui hai bisogno?

Se vuoi ricevere maggiori informazioni o se hai dubbi in merito ai servizi integrati di consulenza e formazione puoi contattare la SF Business Advisor

Entro 24 ore riceverai la soluzione ideale allo sviluppo della tua Impresa inerente la tua richiesta.

CHIAMA SUBITO 0859116786

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *