La soluzione concreta per lo sviluppo della tua Impresa
 
DUVRI: LA VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZE

DUVRI: LA VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZE

Quando deve essere redatto il DUVRI? 

DUVRI: la valutazione dei rischi da interferenze 

Quando si parla di sicurezza e salute sul lavoro non sempre si considerano i rischi che possono derivare dalla presenza di una o più imprese diverse che si ritrovano a svolgere le loro attività nello stesso luogo di lavoro. 

In questi casi si parla di rischio da interferenze, e a titolo esemplificativo, si possono considerare interferenti i seguenti rischi

  • derivanti da sovrapposizioni di attività svolte da operatori del Committente con operatori di appaltatori diversi; 
  • derivanti da sovrapposizioni di più attività svolte da operatori di appaltatori diversi; 
  • immessi nel luogo di lavoro del committente dalle lavorazioni dell’appaltatore; 
  • esistenti nel luogo di lavoro del committente, ove è previsto che debba operare l’appaltatore, ulteriori rispetto a quelli specifici dell’attività propria dell’appaltatore; 
  • derivanti da modalità di esecuzione particolari richieste esplicitamente dal committente. 

Il D.lgs. 81/08 prevede che venga redatto un documento specifico e obbligatorio: il DUVRI. 

Cos’è il DUVRI?

Il DUVRI (Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenza) è un documento obbligatorio introdotto dall’art. 26 del D.Lgs 81/08, finalizzato a ridurre i rischi da interferenze qualora gli stessi non possano essere gestiti diversamente, come ad esempio macchinari, sostanze e processi lavorativi concomitanti che potrebbero interferire ed essere reciprocamente fonte di pericolo per tutti i lavoratori.  

Rischi da interferenze: obblighi del Datore di lavoro 

Il DUVRI deve essere redatto dal Datore di lavoro committente con lo scopo di prevenire, eliminare o ridurre al minimo i rischi derivanti dalle interferenze con l’impresa ospitata.  

Inoltre, tutti i lavoratori coinvolti devono collaborare per attuare le necessarie misure preventive e protettive relative ai rischi, oltre, naturalmente, a informarsi reciprocamente sui rischi dovuti alla concomitanza dei lavori.  

Pur rientrando tra gli obblighi del datore di lavoro, la redazione è delegabile a terzi come l’RSPP

Infine, il DUVRI si configura come un documento dinamico che necessita di aggiornamento costante in funzione di diverse variabili sia in fase di compimento della procedura di affidamento che di esecuzione delle attività appaltate a terzi. 

Contattaci

Hai trovato i servizi integrati di consulenza e formazione di cui hai bisogno?

Se vuoi ricevere maggiori informazioni o se hai dubbi in merito ai servizi integrati di consulenza e formazione puoi contattare la SF Business Advisor

Entro 24 ore riceverai la soluzione ideale allo sviluppo della tua Impresa inerente la tua richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Avvia la chat 📲
Come possiamo aiutarti?
Ciao! 😀
Come possiamo aiutarti?
Inviaci un messaggio e ti risponderemo in tempo reale...