IL RISCHIO RAPINA

Il rischio rapina è un fattore che deve essere valutato attentamente, soprattutto per la sicurezza e la salute dei lavoratori potenzialmente coinvolti

Il rischio rapina è un fattore che deve essere valutato attentamente, soprattutto per la sicurezza e la salute dei lavoratori potenzialmente coinvolti
Il rischio rapina

All’interno del settore bancario e non solo il rischio rapina è uno dei più significativi nell’impatto sulla salute e sicurezza del lavoratore, non solo dal punto di vista fisico, ma anche psicosociale, in grado di generare ad esempio il disturbo post-traumatico da stress (DTPS).

La tentata rapina, anche quella non riuscita, rappresenta un evento traumatico poiché improvviso e inaspettato.

Il rischio rapina va inserito nel DVR quando l’attività impegnata nella redazione del documento è interessata da variabili che ne favoriscono l’occorrenza.

Tra queste: i fattori socio-economici, il contesto in cui l’attività è inserita e i fattori che potrebbero istigare un tale crimine, come, per esempio, la presenza consistente di preziosi o denaro contante.

CHIAMA SUBITO 0859116786

Cosa comporta la valutazione del rischio rapina

Le possibili conseguenze da associare al rischio rapina sono di diverso tipo: dal danno provocato all’attività, sia esso economico e tangibile o di immagine, fino alle gravi conseguenze fisiche e psicologiche che potrebbero interessare i lavoratori. Una rapina, infatti, può comportare danni gravi alla componente umana interessata, talvolta anche invisibili. Si tratta infatti di un evento dalla grande e negativa carica emotiva, capace di lasciare dei segni indelebili nell’interiorità delle persone. Anche questi aspetti, infatti, vanno presi in attenta considerazione nel corso della redazione del DVR, insieme alle conseguenze più tangibili di tale atto criminoso.

Dopo una rapina o tentata rapina è molto importante che il lavoratore si sottoponga a controllo medico: pronto soccorso nei casi più gravi e medico curante oltre al medico competente. Per quest’ultimo solitamente le aziende attivano la visita solo per le rapine valutate come traumatiche da parte del medico competente.

Misure preventive

Tra le principali misure che il datore di lavoro può mettere in atto vi sono la predisposizione delle adeguate misure di sicurezza atte a scoraggiare una rapina e un’attenta formazione e preparazione dei lavoratori.

Contattaci

Hai trovato i servizi integrati di consulenza e formazione di cui hai bisogno?

Se vuoi ricevere maggiori informazioni o se hai dubbi in merito ai servizi integrati di consulenza e formazione puoi contattare la SF Business Advisor

Entro 24 ore riceverai la soluzione ideale allo sviluppo della tua Impresa inerente la tua richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *