IL DIRIGENTE DELEGATO: OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ

Il Dirigente può ricevere dal datore di lavoro la delega di funzioni per le attività di prevenzione contro i rischi per la salute e sicurezza sul lavoro La nomina del dirigente alla sicurezza deve essere formalizzata con opportuna delega di funzioni dal datore di lavoro. L’articolo 16 del D.Lgs. 81/08 …

LA SICUREZZA NEL LAVORO IN SOLITARIO

Il lavoro in solitario può generare uno stato di insicurezza e stress, che può aumentare, a secondo del soggetto, la possibilità di infortuni Quando parliamo di lavoro in solitario (o isolato), facciamo riferimento ad una persona che svolge la sua attività senza una sorveglianza o la presenza ravvicinata di altri …

TECNOSTRESS: SINTOMI ED EFFETTI NEGATIVI

Il Tecnostress è ormai un fenomeno che ci accompagna sia nella vita privata sia nella vita professionale. Il Tecnostress riguarda l’’utilizzo delle tecnologie informatiche ormai ampiamente diffuse, ed oggi immaginare la nostra vita quotidiana senza computer o senza Internet è quasi inverosimile. Esistono determinate attività lavorative che vengono svolte quasi …

LA VALUTAZIONE DEI RISCHI E LA SICUREZZA SUL LAVORO

La valutazione dei rischi per la sicurezza e per la salute presenti in un’impresa rappresenta uno dei pilastri su cui si fonda il sistema prevenzionale aziendale. Il datore di lavoro effettua la valutazione dei rischi in collaborazione con il RSPP e il medico competente se nominato, previa consultazione del RLS. …

VALUTAZIONE DEI RISCHI E STABILIMENTI BALNEARI

Lo stabilimento balneare, in materia di sicurezza sul lavoro, deve essere considerato un sito produttivo a tutti gli effetti.
La valutazione dei rischi deve tutelare sia la sicurezza dei lavoratori, sia quella di tutti i clienti della struttura ricettiva

CHI È IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE?

Il D. Lgs. 81/08 definisce il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) come la “Persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all’articolo 32 designata dal datore di lavoro, a cui risponde, per coordinare il servizio di prevenzione e protezione dai rischi”.