La soluzione concreta per lo sviluppo della tua Impresa
 
GUIDA SICURA E RISCHIO STRADALE

GUIDA SICURA E RISCHIO STRADALE

Indicazioni sul rischio stradale, sulla guida sicura e sulla sicurezza sul lavoro

Indicazioni sul rischio stradale, sulla guida sicura e sulla sicurezza sul lavoro
Guida sicura e rischio stradale

I rischi che derivano dalla guida dell’autoveicolo aziendale fanno parte di quelli che si verificano durante il lavoro, e sono direttamente collegati allo svolgimento della mansione lavorativa.

L’uso lavorativo degli automezzi implica la definizione delle «misure di prevenzione e di protezione attuate», e dunque delle modalità corrette di uso dell’auto aziendale, sulla base dell’analisi del rischio di cui agli articoli 17 e 28 e 29 e altri del D.Lgs. 81/08, nel contesto più generale dell’obbligo datoriale di garantire (durante il lavoro) la massima sicurezza tecnica, organizzativa e procedurale imposta dall’articolo 2087 del Codice Civile.

Secondo tale articolo l’imprenditore è tenuto ad attuare tutte le misure che secondo la particolarità del lavoro, esperienza e la tecnica sono necessarie a tutelare l’integrità fisica dei prestatori di lavoro.

La guida, le vibrazioni, la posizione seduta per ore, l’idoneità psico-fisica, sono tutti argomenti che devono essere valutati e gestiti.

I lavoratori coinvolti in questo tipo di rischio non sono solo i trasportatori di merci o persone, ma anche tutti quelli che devono spostarsi da un luogo a un altro (edili, manutentori, impiantisti, agenti di commercio, operatori ASL e di enti pubblici, agenti di polizia, ecc.).

La formazione dei conducenti

La formazione dei conducenti è uno strumento di prevenzione indispensabile per ridurre l’impatto degli incidenti stradali sulla loro operatività quotidiana.

Il Testo Unico ha inserito una concezione organizzativa della tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori durante lo svolgimento della propria attività lavorativa, sia nel settore pubblico che privato.

Il Datore di Lavoro ha l’onere di accertare che le capacità di guida e le condizioni psico-fisiche del lavoratore, già verificate dalla Stato al momento del rilascio della patente, non vengano meno durante l’attività lavorativa per cause che per legge è doveroso accertare durante l’attività di sorveglianza del Medico Competente, per garantire una conduzione sicura del mezzo.

La Guida Responsabile

Il conducente responsabile è colui il quale rispetta le regole mentre guida e nell’ambito di ciò che è lecito ed autorizzato:

  • ha la capacità di riconoscere negli altri la scarsa padronanza dell’automezzo, l’insufficiente conoscenza delle regole stradali, gli errori di guida;
  • è sempre pronto a sviluppare un’azione di difesa attraverso una guida attenta che gli consente di prevedere in tempo il pericolo. Automaticamente, ma coscientemente e costantemente, applica nella guida un atteggiamento difensivo (non aggressivo) che stimola reazioni e comportamenti appropriati alle situazioni di pericolo.

Contattaci

Hai trovato i servizi integrati di consulenza e formazione di cui hai bisogno?

Se vuoi ricevere maggiori informazioni o se hai dubbi in merito ai servizi integrati di consulenza e formazione puoi contattare la SF Business Advisor

Entro 24 ore riceverai la soluzione ideale allo sviluppo della tua Impresa inerente la tua richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Avvia la chat 📲
Come possiamo aiutarti?
Ciao! 😀
Come possiamo aiutarti?
Inviaci un messaggio e ti risponderemo in tempo reale...